Come scegliere il catering per il tuo matrimonio

Quando si organizza un matrimonio, gli aspetti a cui pensare sono tanti. Uno dei più importanti è la scelta del catering, perché dalla qualità del cibo e del servizio dipende in larga parte il successo della festa nuziale.
Ci sono altri aspetti altrettanto importanti, come la location, la decorazione floreale o la musica, ma per fare davvero colpo sugli ospiti, soprattutto in Italia, la carta da giocare è: ristorazione eccellente.
L’ideale è scegliere una location che faccia anche servizio di ristorazione, ma questo non sempre è possibile. Se la location dei nostri sogni è una villa di campagna, una residenza storica o un castello senza ristorante, dovremo affidarci a un servizio di catering.
I catering per matrimonio sono molti e spesso offrono servizi molto diverso. Come orientarsi e come scegliere il catering che meglio risponde ai nostri gusti, al nostro stile e al nostro budget?

Il primo passo da fare, come sempre quando si parla di eventi, è stabilire, appunto, il budget. Cibo e bevande sono solitamente la voce di spesa più costosa di un matrimonio, fissare la cifra indicativa che vogliamo spendere per ospite ci permetterà di fare una prima scrematura e selezionare i catering che offrono il livello qualità/prezzo che cerchiamo.

Prima di iniziare una ricerca indiscriminata, proviamo col passa parola: possiamo chiedere, ad esempio, ai proprietari della location. Lavorando con i matrimoni, sanno sicuramente quali sono i servizi di catering che più soddisfano gli sposi. Altra idea è rivolgersi ad un’agenzia di eventi e wedding planning: il costo della consulenza sarà ripagato dal risparmio di energie, di stress e anche economico, perché chi è del settore riesce a spuntare un miglior prezzo dai fornitori.

A questo punto, possiamo iniziare a chiedere preventivi. Chiediamone almeno 3, per avere un’idea più precisa del valore che i catering possono offrire. Nel richiedere i preventivi, cerchiamo di essere più precisi possibile su quello che ci aspettiamo e su quali sono le nostre priorità: ad esempio, se vogliamo che il servizio sia veloce, possiamo chiedere che lo staff di servizio sia più numeroso; specifichiamo il livello dei vini che vogliamo in tavola, ecc…

Prima di firmare il contratto, è fondamentale fare l’assaggio. Normalmente questo è gratuito se poi il contratto viene firmato, nel caso invece che non si concluda si dovrà pagare il costo della cena. È una spesa che vale la pena affrontare, cercando di fare più assaggi per poter confrontare i diversi servizi. Durante l’assaggio, oltre al cibo è importante valutare la qualità del servizio e la mise en place.

Al momento della firma del contratto, dovremo specificare tutti i dettagli: quanti ospiti prevediamo di avere, qual è la scadenza per comunicare il numero definitivo, qual è la penale per ospiti che non si presentano, quali sono i costi aggiuntivi ad esempio per il noleggio di tovaglie e centrotavola. Una volta stabilito il menù, si può chiedere un secondo assaggio con le stesse portate che saranno servite al matrimonio.

Argilla Eventi e Comunicazione è un’agenzia specializzata nell’organizzazione di eventi e matrimoni. Rivolgiti a noi per selezionare i migliori catering per eventi in Umbria, ti metteremo in contatto con aziende di nostra fiducia che offrono esattamente ciò di cui hai bisogno. Affidati a noi per la scelta del catering per il tuo matrimonio, realizzare i tuoi sogni è il nostro lavoro!

Ultimo Tweet

RICHIEDI UN PREVENTIVO PER IL CATERING DEL TUO MATRIMONIO

NOME *
COGNOME *
EMAIL *
TELEFONO *
OGGETTO DELLA RICHIESTA
NOME AZIENDA

COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Acconsento al trattamento dei dati personali, secondo la normativa vigente. Prima di confermare, leggi attentamente l'informativa.

2019-05-20T12:21:24+02:00